Pumps Louboutin pitonate con punte metalliche

Christian Louboutin e le scarpe della collezione estiva 2012


La nuova collezione estiva 2012 dell’artista Christian Louboutin comunica una forza stilistica ed un’esuberanza formale a cui raramente il footwear designer ci aveva abituato, presentando una serie di modelli di scarpe da donna decisamente sopra le righe, che fondono materiali di tendenza e linee totally-glamour.

Pumps Louboutin pitonate con punte metalliche

Pumps Louboutin pitonate con punte metalliche

 

La suola rossa non è più un’esclusiva dello stilista, che decide così di esaltare la propria identità stilistica con un vero e proprio slancio creativo, dove provocazione e sensualità si mescolano esprimendosi in modelli di decolleté con tomaia pitonata e punte metalliche, in sandali multicolore con stiletto e lacci fascianti ad incrocio sul fronte, oppure in decolleté coloratissime con porzioni trasparenti.

Sandali donna Louboutin multicolore con plateaux e stiletto - Estate 2012

Sandali donna Louboutin multicolore con plateaux e stiletto - Estate 2012

Decolleté Louboutin con texture artistica in micro-perline

Decolleté Louboutin con texture artistica in micro-perline

Scarpe donna Louboutin trasparenti e colorate

Scarpe donna Louboutin trasparenti e colorate

(Fonte immagini: High Snobette)

Post redatto da ShoesElle

ha scritto 181 post su questo fashion-blog.

Shoes-addicted estremamente aggiornata, crea questo blog nel 2010 insieme ad un paio di amici esperti di web e di marketing, che supportano la nascita e la crescita di questo spazio. La sua attività prosegue con decine di articoli e segnalazioni su novità, collezioni e notizie interessanti e utili per il proprio guardaroba.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 × = 9

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>