gioseppo zeppe

Giallo limone per le zeppe e ballerine Gioseppo primavera 2013


Ballerina o zeppa? Gioseppo, brand spagnolo, le ha ideate entrambe per la festa delle donne, l’8 marzo che sta per arrivare.

Proprio per celebrare le donne il marchio Gioseppo ha proposto due “soluzioni” che possono andare bene per i gusti diversi. Così se amate le scarpe basse ecco la ballerina è perfetta: è impreziosita da un ficcolo fiocco sulla punta ed è ideale per una passeggiata in centro, per una serata con le amiche, o anche per l’ufficio. La bellerina quindi è per una donna che “ama stare con i piedi per terra”, grazie anche alla punta realizzata in vernice.

Invece per chi è più spirito libero e ama le “altezze” Gioseppo ha pensato a una zeppa molto minimal caratterizzata da listini e cinturino alla caviglia.

E così per la prossima primavera estate 2013 sarà assolutamente glam e di moda il giallo, la nuance più estiva che ci sia perché ci ricorda il sole e i suoi raggi. Ma soprattutto il giallo, come abbiamo sottolineato, è il colore del fiore, la mimosa, simbolo della festa delle donne.

E così in occasione dell’8 marzo quando tutte le donne si sentiranno un po’ protagoniste nella collezione primavera estate 2013 di Gioseppo, viene dato larghissimo spazio al giallo, anche nella sua tonalità più accesa, quello limone, in due modelli molto diversi tra loro, ma caratterizzati dalla stessa passione per le tinte forti..

Che ne pensate? Le due calzature sono sicuramente molto diverse tra loro e rispondono a esigenze diverse di donne diverse….

Post redatto da ClaudiaN

Claudia Nuzzarello ha scritto 36 post su questo fashion-blog.

Potrebbe interessarti anche:

0 pensieri su “Giallo limone per le zeppe e ballerine Gioseppo primavera 2013”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 × 1 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>