Scarpe Emporio Armani autunno 2012 2013

Niente tacchi per le scarpe Emporio Armani autunno 2012


Nel corso della Milano Fashion Week abbiamo visto presentare non solo le collezioni di abbigliamento degli stilisti più amati e seguiti, ma anche le collezioni di scarpe che detteranno le tendenze per l’autunno inverno 2012. Tra gli artisti che hanno presentato le proprie proposte per la prossima stagione fredda, c’è un marchio italiano famoso in tutto il mondo: Emporio Armani.

Scarpe Emporio Armani autunno 2012 2013

Scarpe Emporio Armani autunno 2012 2013

A differenza di molte altre griffe, le scarpe Emporio Armani per l’inverno 2012 2013 hanno stupito per la mancanza di quelli che in genere sono i grandi protagonisti delle calzature da red carpet: i tacchi alti.

Niente scarpe con tacco ma tanti mocassini flat, a differenza di marchi come Prada, che ha organizzato una sfilata con delle scarpe così alte da mettere in seria difficoltà le modelle, come le mary jane con tacco da quindici centimetri, ornate da paillettes e lustrini.

Lo stile delle scarpe inverno 2013 proposte da Emporio Armani si rifà ai modelli Oxford: calzature stringate disponibile in versione bicolore o a tinta unita, nella maggior parte dei casi a punta stretta.

Non mancano alcuni modelli più originali, come quelli con stampe animalier o a pois. Grandi protagonisti sono stati anche i mocassini in vernice, decorati con fibbie argentate.

Post redatto da Claudia

Claudia Pisanu ha scritto 163 post su questo fashion-blog.

Blogger attivissima nel Web italiano, Claudia è un'autrice sarda appassionata di moda e tendenze, che sa raccontare con rara sensibilità e potente forza comunicativa.

Potrebbe interessarti anche:

Un pensiero su “Niente tacchi per le scarpe Emporio Armani autunno 2012”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 7 = 56

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>