Gucci ballerine ecologiche prefall 2012

Scarpe Gucci prefall 2012 2013: ballerine ecologiche


Tra le scarpe Gucci prefall 2012 2013 c’è anche un’interessante linea di ballerine ecologiche, che ci mostra come siano tanti ormai i marchi a prestare attenzione nei confronti dell’ambiente. Anche Frida Giannini, dunque, segue il percorso intrapreso da illustri stilisti come Vivienne Westwood e Stella McCartney, lanciando una linea di scarpe eco-friendly per la prossima stagione autunnale.

Gucci ballerine ecologiche prefall 2012

Gucci ballerine ecologiche prefall 2012

La scelta di utilizzare materiali ecologici è audace quando si tratta di alta moda, quella che in genere utilizza i materiali più pregiati, ma dimostra che è possibile realizzare modelli elegantissimi anche in ecopelle.

Le ballerine Gucci prefall 2012 2013 sono realizzate in plastica biodegradabile e sono state disegnate dallo stesso direttore creativo Frida Giannini. Si tratta di speciali ballerine dalla forma asimmetrica, ovviamente provviste del logo Gucci, che saranno disponibili nei colori tradizionali come marrone e nero ma anche in colori di tendenza come il dorato. E non è tutto: sembra anche che Gucci abbia in programma per l’autunno 2012 una collezione di sneakers da uomo, anche queste realizzate in tutte le tonalità più trendy.

Sarà possibile acquistare le ballerine Gucci e gli altri modelli della collezione prefall 2012 2013 a partire dal mese di luglio negli store del marchio e sul sito ufficiale Gucci.

Post redatto da Claudia

Claudia Pisanu ha scritto 163 post su questo fashion-blog.

Blogger attivissima nel Web italiano, Claudia è un'autrice sarda appassionata di moda e tendenze, che sa raccontare con rara sensibilità e potente forza comunicativa.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


1 × 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>