scarpe Nicholas Kirkwood inverno 2013

Scarpe Nicholas Kirkwood inverno 2013: stivali e sandali futuristici


Scopriamo i modelli di scarpe Nicholas Kirkwood proposti da uno degli stilisti più amati dalle star e da tutte le donne per la collezione scarpe autunno 2012 2013. La collezione di scarpe realizzata da Nicholas Kirkwood (che, lo ricordiamo, è anche il direttore artistico del marchio Pollini) per la prossima stagione fredda comprende molti modelli originali, come stivali e sandali in stile futuristico, dei quali vi innamorerete a prima vista.

scarpe Nicholas Kirkwood inverno 2013

scarpe Nicholas Kirkwood inverno 2013

Gli ankle boots e gli stivali a tacco alto che vi proponiamo nell’immagine sono tra i modelli più eleganti di questa collezione e potrebbero valorizzare qualsiasi look.  Alcuni modelli risultano un po’ eccentrici e sono impreziositi da inserti in piume, mentre altri continuano a seguire il trend della fantasia animalier, come le ballerine con inserti in pelle o gli stivali 2013 neri in pelle scamosciata con inserti in cavallino.

La collezione di scarpe donna proposte da questo stilista per l’inverno 2013 non comprende solo scarpe scultura difficili da indossare, ma anche eleganti modelli che sanno coniugare lo stile alla praticità, come i sandali in pelle bianca con plateau.

Non perdete tutti i modelli della collezione di scarpe Nicholas Kirkwood per la stagione autunno inverno 2012 2013.

Post redatto da Claudia

Claudia Pisanu ha scritto 163 post su questo fashion-blog.

Blogger attivissima nel Web italiano, Claudia è un'autrice sarda appassionata di moda e tendenze, che sa raccontare con rara sensibilità e potente forza comunicativa.

Potrebbe interessarti anche:

Un pensiero su “Scarpe Nicholas Kirkwood inverno 2013: stivali e sandali futuristici”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − = 7

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>