Scarpe Roberto Cavalli primavera 2012

Decolletes e zeppe scultura Roberto Cavalli primavera 2012


Sandali, decolletes e zeppe scultura sono solo alcune delle proposte che troverete nella collezione di scarpe Roberto Cavalli per la primavera estate 2012.

Quella che è stata presentata dal famoso stilista è una collezione davvero favolosa, che di sicuro non scontenterà chi alle ballerine ultraflat preferisce le scarpe con tacco altissimo.

Scarpe Roberto Cavalli primavera 2012

Scarpe Roberto Cavalli primavera 2012

Le zeppe scultura sono una sorta di marchio di fabbrica di questo stilista, che ama creare delle vere e proprie opere d’arte, ma cosa dire dei sandali e delle decolletes coloratissime che potrebbero essere utilizzate tranquillamente anche nella vita di tutti i giorni?

Tra le scarpe estate 2012 proposte da Roberto Cavalli ci sono dei modelli decisamente romantici, come le pumps rosa con tacco scolpito, bilanciate da un plateau esterno.

Zeppa scultura Roberto Cavalli

Zeppa scultura Roberto Cavalli

Non mancano poi i modelli di pumps e decolletes con tacco stiletto decorate con le stampe rettile (l’animalier, che ha già dominato i capi della stagione autunno inverno 2011 2012, spopolerà anche nelle collezioni della prossima stagione, tanto che non si trovano stilisti che non lo propongano su diversi modelli delle loro linee).

Dando un’occhiata alle scarpe Roberto Cavalli per la prossima stagione vedrete un massiccio uso dei colori pastello come l’azzurro, il rosa e il verde, ma non mancano i colori shocking e fluo.

Post redatto da Claudia

Claudia Pisanu ha scritto 163 post su questo fashion-blog.

Blogger attivissima nel Web italiano, Claudia è un'autrice sarda appassionata di moda e tendenze, che sa raccontare con rara sensibilità e potente forza comunicativa.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − = 5

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>