Christopher Kane

Tornano le scarpe Mary Jane per l’autunno – inverno 2011/2012


Il modello di scarpe che dominerà la prossima stagione sarà il c.d. modello “Mary Jane”,  personaggio eponimo creato all’inizio del 20esimo secolo dalla Brown Shoe Company.
Mary Jane era inizialmente l’amica del personaggio simbolo del loro marchio per bambini, Buster Brown, dato che lei era solita indossare sempre questo tipo di scarpe le calzature stesse hanno assunto il nome di Mary Jane.

La caratteristica di queste scarpe è la presenza di una o più stringhe sul collo del piede, si tratta di un classico per eccellenza, rese note da stilisti del calibro di Manolo Blahnik e Christian Louboutin, che vengono oggi reinterpretate e arricchite di dettagli che le adattano alle tendenze contemporanee.

Mary Jane Campari

Mary Jane Campari

Mary Jane Decocolico

Mary Jane Decocolico

 

Ecco i vari modelli che ci vengono proposti dagli stilisti  per la prossima stagione:

L’icona fashion Carrie Bradshaw, in una scena della celebre serie tv “Sex and The City”, ha definito queste scarpe una “leggenda”,  riferendosi alle Mary Jane Campari, voi invece cosa ne pensate?

Post redatto da AntonellaF

Antonella Fabiano ha scritto 1 post su questo fashion-blog.

Sono una 23enne, studentessa universitaria e segretaria, dedico quel po' di tempo libero che mi rimane agli amici ed alla mia più grande passione, la moda! La moda è "il contorno" della mia vita, arricchisce la mia personalità , è per me un continuo stimolo ed un'ottima via d'uscita dal grigiore della quotidianità dello studio e del lavoro! E soprattutto amo condividere questa mia passione con gli altri, perché è il modo migliore per renderla viva e concreta!

Potrebbe interessarti anche:

2 pensieri su “Tornano le scarpe Mary Jane per l’autunno – inverno 2011/2012”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 5 = 25

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>