Sabot Birkenstock

Birkenstock e i nuovi sabot della collezione estate 2010


Birkenstock è uno dei marchi storici delle scarpe nel mondo e anche quest’anno il noto calzaturificio tedesco ha saputo sfornare una collezione di scarpe estive ricca di novità e freschezza, per accontentare i gusti di chi adora indossare calzature comode e resistenti.

Sabot Birkenstock

Sabot Birkenstock

I sabot Birkenstock con plantare anatomico in sughero abbinano spesso alla classica tomaia in pelle un comodissimo laccetto per fasciare il tallone del piede (sul modello dei sandali), consentendo una stabilità non abituale per un paio di sabot.

Sono 5 in realtà le linee di sabot proposte da Birkenstock per l’estate 2010, tutte visibili sul sito Birkenstock.it e vendute a partire da € 78,00:

  • Bonn, il sabot-must di Birkenstock, un vero e proprio mix tra i sandali ed i sabot
  • Boston, il sabot tradizionale, ideale ideale per la casa, il lavoro ed il tempo libero
  • Davos, il morbidissimo sabot unisex in feltro di lana, adatto ai piedi più esigenti
  • Fayette, la linea di sabot di Birkenstock più giovane e di tendenza, chiusa con laccetto
  • Tokyo, i sandali-sabot firmati da Birkenstock, comodissimi e stilosi!
Sandali Birkenstock

Sandali Birkenstock

Post redatto da ShoesElle

ha scritto 181 post su questo fashion-blog.

Shoes-addicted estremamente aggiornata, crea questo blog nel 2010 insieme ad un paio di amici esperti di web e di marketing, che supportano la nascita e la crescita di questo spazio. La sua attività prosegue con decine di articoli e segnalazioni su novità, collezioni e notizie interessanti e utili per il proprio guardaroba.

Potrebbe interessarti anche:

6 pensieri su “Birkenstock e i nuovi sabot della collezione estate 2010”

  1. Pingback: diggita.it
  2. Pingback: addalo.it
  3. Pingback: si-news.it
  4. Pingback: pubblicanews.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 1 = 4

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>