Archivi categoria: Scarpe & Moda VIP

Dai un’occhiata alle scarpe dei VIP italiani e stranieri durante le passeggiate sul red carpet e le partecipazioni in pubblico, scopri quali sono il loro footwear designers preferiti e sbircia tra i modelli e le collezioni presenti nei guardaroba dei personaggi famosi, per essere sicura di mostrarti sempre al top del glamour.

Decolleté Lanvin Tyrone con tacco da 125 mm.

Decolleté Lanvin Tyrone con tacco da 125 mm indossate da Rihanna

Davvero splendide le decolleté Lanvin Tyrone che abbiamo visto indossare da Rhianna e che ci ha segnalato il sempre ottimo Shoerazzi: uno strepitoso tacco a stiletto da 125 millimetri si accompagna alla tomaia in pelle nera dal sapore vagamente dark, decorata con la cinghia con fibbia alla caviglia ed il gioiello dai toni floreali a contrasto, posto sulla punta.

Decolleté Lanvin Tyrone con tacco da 125 mm.

Decolleté Lanvin Tyrone con tacco da 125 mm.

Le decolleté Lanvin Tyrone in pelle nera derivano direttamente dalla collezione autunnale 2011, e si dimostrano uno tanti modelli Lanvin apprezzatissimi da star e dive d’oltreoceano, come la cantante Rihanna.

Le Lanvin Tyrone Pumps indossate da Rihanna

 

Fonte immagine: Shoerazzi


Salvatore Ferragamo - Decolleté in raso con strass per l'AI 2011

X Factor | Simona Ventura indossa le decolleté di Ferragamo per la 2° puntata

In occasione della seconda puntata di X-Factor, una delle trasmissioni televisive più viste della stagione, la giurata Simona Ventura si è presentata con un completo firmato dallo stilista Salvatore Ferragamo, effettivamente già visto piuttosto spesso negli ultimi tempi…

Salvatore Ferragamo - Decolleté in raso con strass per l'AI 2011

Salvatore Ferragamo - Decolleté in raso con strass per l'AI 2011

Continua a leggere


Rubata la collezione estiva 2012 di Marc Jacobs

La notizia è freschissima, ed è di quella in grado di far tremare i polsi anche allo stilista più navigato e con i nervi d’acciaio: durante il trasferimento da Parigi a Londra è stata rubata la nuova collezione primavera-estate 2012 disegnata dal designer di grido Marc Jacobs.

Ne ha dato comunicazione l’ufficio stampa dello stilista, con un comunicato dai toni piuttosto laconici:

Cari amici, il team di pr di Marc Jacobs è desolato di informarvi che il nostro press day di domani nel negozio di Marc Jacobs è annullato a causa del furto della collezione Primavera-Estate 2012 durante il trasferimento da Parigi.

Agli iniziali momenti di sconforto del gruppo di marc Jacobs, è immediatamente seguita la preoccupazione per l’esito delle presentazioni in programma nella capitale inglese durante i prossimi giorni: oltre 46 capi infatti sono scomparsi, segnando una nuova tappa di un fenomeno non così recente.

Sono diversi infatti gli stilisti più o meno noti che hanno subito la stessa sorte di Marc Jacobs, vedendo scomparire il frutto dei propri sforzi creativi a pochi giorni (o poche ore, in qualche caso) dalla sfilata ufficiale. Non possiamo che augurare allo stilista di individuare presto i responsabili, e di poter restituire quanto prima le sue creazioni ai flash dei fotografi.

Justin Bibier indossa un paio di scarpe Louis Vuitton

Le incredibili collezioni di scarpe di Justin Bibier

La giovanissima rockstar americana Justin Bibier è nota non solo per le sue doti canore, ma anche per le incredibili calzature con cui è solito accompagnare il proprio abbigliamento, tanto che sono nati gruppi, discussioni e forum dedicati proprio a questo argomento (ne approfitto per segnalarvi la pagina su Facebook di questo blog…).

Justin Bibier indossa un paio di scarpe Louis Vuitton

Justin Bibier indossa un paio di scarpe Louis Vuitton

Solitamente Justin Bibier indossa scarpe sportive piuttosto vistose, soprattutto di marca Converse,  Supra e Nike, anche se negli ultimi mesi sembra apprezzare sempre più spesso marchi più sofisticati in fatto di footwearing.

E così, dopo esserci abituate a veder Justin Bibier indossare quasi esclusivamente scarponi larghi e ultra-colorati, ecco che inizia a farsi vedere con modelli firmati da Louis Vuitton o Balenciaga, dimostrando di avere il palato fino anche per le sneakers di alta gamma e le scarpe di lusso in genere.

Le scarpe di Justin Bibier

Le scarpe di Justin Bibier

 

Miss Piggy, le decolté di Jerome Rousseau per il film dei Mappets

Miss Piggy, le scarpe di Jerome Rousseau per il film dei Mappets

E’ di Jerome Rousseau il modello di scarpe da donna che sarà indossato da Miss Piggy nel nuovo film dei Mappets, ormai giunto alla fase di lavoro finale, ed atteso a breve nelle sale cinematografiche.

Miss Piggy, le decolté di Jerome Rousseau per il film dei Mappets

Miss Piggy, le decolté di Jerome Rousseau per il film dei Mappets

Continua a leggere

Le decolletè Jimmy Choo conquistano anche le star

Avvistate ai piedi di Jennifer Lopez, una che di scarpe la sa lunga, lunghissima, ma indossate anche dalla bella Scarlett Johansson: sono le decolletè Siskin, della collezione Cruise 2012 di Jimmy Choo, un modello che rispecchia tutti i trend del momento.

Jimmy Choo Siskin Cruise 2012

Jimmy Choo Siskin Cruise 2012

 

Il tacco è svettante, sensuale e rivestito in pelle lucida nera, come parte della tomaia e il cinturino che si chiude alla caviglia, un vero must have di stagione; la parte superiore della tomaia e il tallone sono invece in pelle opaca color biscotto, una tonalità calda che ricorda l’autunno e i suoi colori romantici. Un modello da intenditrici, oltre che da super tramper, visto che il tacco sfiora i 15 centimetri! Per il momento è possibile ordinarle sul sito ufficiale Jimmy Choo, costano 625 Euro.

Ballin Ginger Rogers, le scarpe dedicate al mito del Charleston

Se si parla di tendenze per l’estate 2012 non si può non citare una delle ultime creazioni nate dagli atelier Ballin: si tratta di un paio di scarpe dedicate a Ginger Rogers, non solo cantante e ballerina d’altri tempi, ma vero e proprio mito del secolo scorso.

Ballin Ginger Rogers, le scarpe dedicate al mito del Charleston

Ballin Ginger Rogers, le scarpe dedicate al mito del Charleston

Ginger Rogers (all’anagrafe nota con il nome di Virginia Katherine McMath) infatti rappresenta la storia di Broadway e del Charleston, grazie ad una dote innata per il ballo e la danza e ad un allenamento interminabile, iniziato sin da bambina. Insieme a Fred Astaire si esibisce in alcuni dei più indimentabili spettacoli dello show-business americano, recitando su pellicole cinematografiche, in commedie, musical e melodrammi nei migliori teatri statunitensi.

Punta morbida a coda di rondine, tomaia verniciata in two-tones a contrasto, tacco alto ma non troppo stretto e cinturino leggero alla caviglia sono le caratteristiche principali di queste scarpe disegnate da Roberto Barina (il direttore creativo di Ballin) per Ginger Rogers: un inno non soltanto alla diva statunitense, ma all’Art Decò e a quella che fu un’epoca d’oro per la moda, l’eleganza ed il senso del gusto.

Ginger Rogers e Fred Astaire ballano insieme a Broadway

Ginger Rogers e Fred Astaire ballano insieme a Broadway

Tronchetto Giuseppe Zanotti in velluto blu scuro con plateau

Melissa Satta indossa Giuseppe Zanotti per l’anteprima della collezione 2012

Dopo Katy Perry e Sarah Jessica Parker, anche la starlette italiana Melissa Satta decide di farsi immortalare da fotografi e paparazzi mentre indossa un paio di calzature invernali firmate dallo stilista Giuseppe Zanotti, sempre più richiesto dalle star.

Tronchetto Giuseppe Zanotti in velluto blu scuro con plateau

Tronchetto Giuseppe Zanotti in velluto con plateau

Come occasione ideale Melissa Satta sceglie l’anteprima della presentazione della nuova collezione di scarpe disegnate dal footwear designer per la stagione estiva 2012, avvenuta a Milano in settembre.

Il modello immortalato è un paio di tronchetti polacchino Giuseppe Zanotti dallo stile piuttosto bold, con zip laterale per la calzata, e realizzati in velluto blu scuro con tacco da 14,5 centimetri. Il prezzo è di 515,00 Euro.

Melissa Satta indossa i tronchetti 2012 di Giuseppe Zanotti

Melissa Satta indossa i tronchetti 2012 di Giuseppe Zanotti (fonte: giuseppezanottidesign.com)