I sandali di Luciano Barachini per Miss Italia 2011

Luciano Barachini veste i piedi di Miss Italia 2011


La notizia è di qualche giorno fa, sarà Luciano Barachini a vestire i piedi delle sessanta aspiranti reginette di bellezza che il 18 e 19 Settembre si sfideranno su RaiUno per conquistare il titolo di Miss Italia 2011. Un scelta azzeccata, dato che lo stile Barachini si avvicina molto a quello delle ragazze che partecipano al concorso, sognando di vincere corona e fama: giovane, fresco, ma pur sempre elegante e prezioso.

Per ora abbiamo visto le Miss sfilare durante le pre-finali con i piedi illuminati dai celebri sandali gioiello con serpente, ma quali modelli vedremo nel corso della finale di Montecatini Terme? Magari uno dei sandali tricolore creati per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia lo scorso mese di marzo?

I sandali di Luciano Barachini per Miss Italia 2011

I sandali di Luciano Barachini per Miss Italia 2011

 

Purtroppo è ancora presto per scoprirlo, ma non sarebbe bellissimo premiare la nuova Miss con la corona e un paio di sandali unici, creati solo per lei? Si tratta pur sempre di una regina di bellezza, non siete d’accordo?

Post redatto da Shoegal

Sara ha scritto 28 post su questo fashion-blog.

E’ una delle shoes-blogger più apprezzate e conosciute nel panorama del web italiano, grazie ad una passione innata per le calzature da donna, ed una grande conoscenza dei migliori marchi, degli stilisti più talentuosi, ed una particolare sensibilità per le ultimi tendenze della moda. E’ anche fondatrice e curatrice del blog ShoePlay, ha iniziato a scrivere per ScarpeUomoDonna dall’inizio dell’anno 2011.

Potrebbe interessarti anche:

Un pensiero su “Luciano Barachini veste i piedi di Miss Italia 2011”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 4 = 16

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>